Lugo, tenta un furto in casa. 29enne in manette

Lugo di Vicenza – E’ con l’accusa di tentato furto in una abitazione di Lugo di Vicenza che nel pomeriggio di ieri, giovedì 26 ottobre, i carabinieri della Tenenza di Dueville hanno arrestato, in flagranza di reato, una ragazza di 29 anni.

Si tratta di Manuela Murru, un volto noto alle forze di polizia: secondo la ricostruzione operata dai militari, giunti sul posto poco dopo i fatti contestati, la donna si sarebbe introdotta all’interno di una villetta sfruttando una finestra che era stata lasciata aperta, sul retro dell’abitazione.

Manuela Murru
Manuela Murru

In quel momento i proprietari si trovavano in casa e si sono insospettiti nel sentire dei rumori provenienti da una camera da letto. Per questo hanno contattato prontamente il numero unico di emergenza, il 112. Pochi istanti dopo la telefonata una pattuglia dei militari ha raggiunto la casa ed è riuscita a bloccare la giovane mentre tentava di scappare.

Da una perquisizione personale alla quale la 29enne è stata sottoposta, sono anche saltati fuori circa 15 grammi di hashish, sostanza stupefacente che è stata sequestrata. Dopo aver passato la notte in una delle camere di sicurezza della Tenenza di Dueville, la donna è in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo, che dovrebbe essere previsto per oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *