Forza Italia rilancia e spinge il Sì al referendum

Vicenza – “Siamo impegnati in questi giorni a promuovere la partecipazione al voto dei cittadini al referendum consultivo per l’autonomia del Veneto. Siamo convinti come Forza Italia che si debba votare SI’ in coerenza con la nostra posizione contraria alla modifica della Costituzione proposta da Renzi alla fine del 2016 che avrebbe portato ad un maggiore centralismo dello Stato e quindi a minori possibilità di autonomia delle regioni”.

Matteo Tosetto
Matteo Tosetto

Così, Matteo Tosetto, commissario provinciale di Forza Italia, ricordando l’impegno del suo partito a fianco del Sì nella campagna in vista del referendum sull’autonomia del Veneto e della Lombardia, in programma per il 22 ottobre. Tosetto ricorda che la nostra regione, trovandosi a confinare con due regioni a statuto speciale, soffre in modo evidente e in diversi campi la concorrenza di questi territori privilegiati rispetto al nostro.

“E’ assolutamente necessario – continua -, soprattutto per lo sviluppo economico, che cittadini e aziende abbiano delle agevolazioni fiscali tangibili e che vi siano maggiori trasferimenti agli enti locali e alla Regione: ora la pressione fiscale è troppo alta e il governo di centro sinistra nulla ha fatto per dare ossigeno a partite Iva e aziende. Diciamo autonomia ma significa sussidiarietà. Significa che l’autonomia non è una questione solo veneta e lombarda ma dovrebbe interessare tutta Italia, e le risorse fiscali per essere spese bene devono essere gestite vicino al territorio”.

Il commissario aggiunge che, in questo fine settimana, Forza Italia sta lavorando tra i cittadini, nelle piazze, con banchetti e gazebo pro referendum. “Ricordo – conclude – che venerdì 13 e sabato 14 ottobre, al centro congressi dell’hotel NH Laguna Palace di Mestre) si terranno gli Stati generali del Veneto, promossi da Forza Italia. Il partito in tutto il Veneto è stato riorganizzato grazie al lavoro del coordinatore regionale Adriano Paroli. Inoltre, il capogruppo alla Camera dei deputati Renato Brunetta ha dichiarato che il rinascimento di Forza Italia ha preso il via e che alla prossime elezioni politiche puntiamo a superare il 20%. E ora nella nostra Regione Forza Italia rivendica la sua forza e la sua identità”.

Agli Stati generali di Forza Italia nel Veneto partecipano tutti i rappresentanti del mondo economico associativo e sindacale della regione. Quello del prossimo fine settimana invece è il primo degli appuntamenti mensili che avranno lo scopo di cercare il dialogo con il territorio e con i suoi rappresentanti, non solo quelli del mondo produttivo e del lavoro ma anche quelli del volontariato e del no profit”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *