Provinciavicenzareport

Dramma della montagna. Muore escursionista

Bassano del Grappa – Nuovo dramma della montagna ieri, nel quale ha perso la vita un uomo di Bassano del Grappa, Pietro Merlo, 65 anni, falegname in pensione. E’ avvenuto nel pomeriggio, verso le 16, lungo un sentiero sulla catena del Lagorai, in Trentino, dove Merlo si trovava fin dal mattino, assieme ad un gruppo di amici appassionati di montagna, per un’escursione. La comitiva stava percorrendo un sentiero che conduce verso il Monte Cola quando è successa la disgrazia.

Merlo, tra l’altro, in quel momento, si trovava da solo sul cammino, quindi non è chiaro ancora cosa sia esattamente successo. Forse è scivolato lungo un breve tratto in discesa, mentre è certo il fatto che è precipitato per circa 200 metri ed il suo corpo è strato poi trovato in un canalone. L’allarme è stato dato quando gli amici hanno trovato sul sentiero uno dei suoi bastoni da trekking. A quel pnto hanno cominciato a cercarlo nei dintorni, ma invano.

Hanno quindi chiesto l’intervento dei soccorsi, e sono arrivati ben presto sul posto un elicottero dei vigili del fuoco di Trento e il soccorso alpino. La salma è stata individuata poco dopo, ma ormai non c’era più nulla da fare e non si è potuto far altro che constare la morte dello sfortunato escursionista e recuperarne il corpo. Merlo vivevava a Bassano da molti anni, dove, come dicevamo, aveva sempre fatto il falegname, ma era originario di Breganze.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button