Cos'è la musica? Incontri-concerto al Conservatorio

Cos’è la musica? Incontri-concerto al Conservatorio

Vicenza – Com’è nata la musica? Chi è stato a chiamare le note con questo nome? Con queste domande inizia un piccolo corso di approfondimento dell’universo musica con cui Enrico Balboni, violinista e docente al Conservatorio Pedrollo di Vicenza, si propone di fare divulgazione e intrattenimento con un occhio alla didattica. Perchè un ascoltatore consapevole è un valore aggiunto anche per la musica stessa.

Con tre incontri, programmati al sabato, alle 17, a palazzo Cordellina, in costrada Riale, e realizzati in collaborazione con la Biblioteca Bertoliana, Balboni toccherà i tre momenti centrali dell’evoluzione della musica: gli esordi, il periodo classico con la nascita della forma sonata e delle strutture portanti della musica ottocentesca e la disgregazione del concetto di tonalità con l’avvento della dodecafonia.

La specialità di questi incontri è che Balboni alternerà parole e musica. A corredo della parte più didattca ci sarà anche un vero e proprio concerto, che porta in scena gli autori introdotti in sede teorica. Le conversazioni in concerto iniziano dunque domani, sabato 7 ottobre, con una lezione sulle origini della musica e il perioco barocco, e protagonista, insieme ad Enrico Balboni, sarà Sofia Valpiana, al violoncello.

Sabato 14 ottobre invece si parlerà di classicismo e romanticismo. E ad accompaganre Balboni sarà la pianista Natalia Kukleva, così come avverrà il 21 ottobre, per l’ultimo incontro dedicato al tema “Novecento, dodecafonia e musica popolare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *