Bassano Virtus, pari in casa con la Triestina

Bassano del Grappa – Pareggiano 1-1 Bassano e Triestina, quest’oggi, allo stadio Mercante, in una bellissima giornata più di fine estate che autunnale. Un punto messo via dunque per la Virtus, che certo sperava qualcosa di più, e che lo avrebbe anche meritato, ma che pur sempre vanta una tabella di marcia invidiabile, che la vede ai piani alti della classifica con 18 punti. Nella partita di oggi le fasi salienti sono state tutte nel primo tempo, compresi i due gol. I padroni di casa partono subito con un ritmo alto e, già al primo minuto, si fanno pericolosi prima con un tiro di Fabbro e subito dopo con Laurenti.

Ma c’è una doccia fredda dietro l’angolo. LaTriestina infatti va in gol, con Arma che raccoglie un lungo lancio, si libera bene di due avversari e mette in rete. Il Bassano reagisce con rabbia, e Fabbro va molto vicino al pareggio, già al 18′ con un tiro secco che il portiere dei giuliani riesce a deviare sopra la traversa. Molto bravo anche lui. Qualche minuto dopo, al 22’ la Virtus trova il pareggio: c’è un cross dalla destra di Andreoni, Fabbro raccoglie ed infila la porta difesa da Boccanera. Equilibrio ristabilito dunque

Il primo tempo prosegue su questi ritmi, decisamente elevati e ricchi di occasioni da ambo le parti, ma il risultato non cambia e si va al riposo sull’1-1. In evidenza nel Bassano soprattutto Fabbro, molto attivo oggi. Il secondo tempo non si discosta molto dalla prima frazione di gioco, sebbene i ritmi di gioco siano decisamente calati. Le squadre comunque continuano ad affrontarsi a viso aperto e soprattutto i veneti cercano con insistenza il gol della vittoria. Gol che però non arriva e ci si deve accontentare del pari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *