Vicenza, tre giorni frizzanti per la Festa dei Oto

Vicenza – Particolarmente benevolo il calendario per la Festa dei Oto a Vicenza, quest’anno praticamente spalmata su tre giorni. Un fine settimana lungo dunque, che inizia proprio nella giornata di oggi, venerdì 8 settembre, festa patronale in città particolarmente sentita, ma che comprenderà, di fatto, anche sabato e domenica, con molti appuntamenti, a cominciare dal Giro della Rua, domani, tempo permettendo, naturalmente, e con le dovute misure di sicurezza rese necessarie dai tempi oscuri che stiamo vivendo.

Non mancheranno, in questi giorni,  gli ingredienti di sempre, con il luna park a Campo Marzo sempre gradito e affollato, che affianca all’aspetto ludico anche lo street food.

Sempre a Campo Marzo, sul versante opposto del Parco, c’è invece la manifestazione Vivi Festival, tutta per i giovani, con musica rock, djset, esibizioni di danza e giochi per bambini. Ci sarà anche, domani, la festa dei colori, Holi Festival. Stasera invece si conclude Vicenza in Festival, che ha già visto esibirsi Francesco gabbani e Giovanni Allevi, e per la serata dell’8 settembre propone invece il concerto di Goran Bregovic, alle 21, in Piazza dei Signori.

Domenica invece il pomeriggio in campo Marzo sarà dedicato alla musica rap e hip hop con l’esibizione di artisti e cantanti locali che parteciperanno ad un contest che premierà i migliori . Successivamente si esibiranno anche band di caratura nazionale. Musei di Vicenza aperti inoltre nella serata di domani, compresa la Basilica palladiana.

Da segnale infine, in Corso Fogazzaro, per tutto il fine settimana, il festival Play.Vi 2017, dedicato al gioco, mentre domenica ritornerà “Non ho l’età”, il mercato dell’antiquariato, collezionismo e vintage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità