Breaking News

Vicenza, torna la domenica senza auto

Vicenza – Torna a Vicenza la giornata senz’auto che, come sempre, offre numerose proposte per trascorrere la giornata all’aperto. E’ in programma per questa domenica, 17 settembre, dalle 10 alle 18, con il divieto di circolazione per i veicoli a motore, con qualsiasi tipo di alimentazione. Sono esclusi soltanto i veicoli totalmente elettrici. Riguarderà il centro storico della città e i quartieri San Pio X, San Francesco, Laghetto, Villaggio del Sole e San Lazzaro. In questa pagina allegata, tutte le iniziative in programma, con descrizione dettagliata, e le informazioni utiti su cosa vedere e come arrivarci.

Antonio Dalla Pozza
Antonio Dalla Pozza

Per consentire lo svolgimento delle manifestazioni fino a sera, viale Roma, tra piazzale della Stazione e l’uscita dal parcheggio Verdi, resterà chiuso alla circolazione dei veicoli fino alle 22. Anche corso Santi Felice e Fortunato, nel tratto tra la rotatoria di viale Milano e l’incrocio con via Rattazzi, rimarrà chiuso fino alle 22. In viale Verdi, dalle 10 alle 22, sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata, mentre viale dell’Ippodromo sarà temporaneamente riservato al capolinea degli autobus Svt. Negli stalli di viale dell’Ippodromo scatterà, quindi, il divieto di sosta e di fermata per i bus turistici che potranno utilizzare viale dello Stadio.

In caso di maltempo la manifestazione non verrà rinviata. Se la pioggia dovesse persistere il blocco della circolazione potrà subire una riduzione dell’orario. “Passeggiando per Vicenza – Vieni in città senza la tua auto”, questo il titolo della giornata ecologica vicentina, è stata presentata nei giorni scorsi a palazzo Trissino dall’assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza. Erano presenti anche Angelo Guzzo, presidente di Acque Vicentine, Vincenzo Dal Martello, di Latterie Vicentine, Andrea Fontana, di Confartigianato, Fabio Serafini, di Velocity, Sara Catalanotti, dell’associazione Paleoexplora, e Francesca De Munari, di Itinerari Letterari.

“La domenica senz’auto – ha sottolineato Dalla Pozza -, che come da tradizione prevede una serie di iniziative che renderanno particolarmente piacevole la permanenza in città, quest’anno si inserirà all’interno del Festival Città della tecnologia per la mobilità sostenibile, organizzato da Confartigianato. Sono numerosi i partner che collaboreranno per rendere più ricca la giornata e offrire ai cittadini, in particolare alle famiglie, tante opportunità per godere della città senza auto. Sarà l’occasione per promuovere ulteriormente l’uso della bicicletta che l’amministrazione vuole incentivare attraverso la realizzazione di una rete ciclabile funzionale che consente di connettere i quartieri tra di loro e con i comuni contermini. Ricordo, infine, che ai varchi saranno presenti molti volontari, con l’assistenza della polizia locale che potrà sanzionare, all’interno del perimetro vietato alla circolazione, gli eventuali trasgressori”.

L’assessore ha poi delineato altre azioni future nell’ottica del contenimento degli inquinanti e della sostenibilità. “Passeggiando per Vicenza – ha detto – si inserisce all’interno delle azioni previste dall’amministrazione comunale nell’ambito del piano di tutela e risanamento dell’atmosfera. Ad ottobre partiranno anche i consueti blocchi del traffico settimanali, che non cambieranno nelle modalità rispetto agli scorsi anni. Novità ci saranno, invece, dal 2018 quando le disposizioni regionali  prevederanno limiti più stringenti. La domenica senz’auto in generale vuole dare un messaggio sui temi della sostenibilità, quindi sull’inquinamento e anche sul cambiamento climatico, principale causa dei disastri ambientali a cui assistiamo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *