sabato , 16 Ottobre 2021
La bici rubata a Schio, recuperata dagli agenti della polizia locale
La bici rubata a Schio, recuperata dagli agenti della polizia locale

Furto di bici e lancio di sassi. Tre ragazzi nei guai

Schio – Tre ragazzi minorenni sono finiti nei guai, a Schio, per il furto di una bicicletta, commesso in città nella notte tra sabato e domenica. Domenica mattina, poi, il gruppetto si sarebbe anche reso responsabile di un altro episodio tanto strano quanto gratuito, ovvero il lancio di alcuni sassi verso un pescatore, che si trovava lungo la roggia Maestra, in via Curtatone, a Schio.

Quando, verso le 10 di ieri, una pattuglia del consorzio di polizia locale di Schio è intervenuta sul posto, i tre giovani sono subito fuggiti, ma poco dopo, in via Paraiso, sono stati rintracciati dagli agenti, che li hanno identificati.

Dalle indagini è emerso che, come detto all’inizio, nella notte i tre avevano rubato questa bicicletta, un modello da donna. La bici, del valore di circa 150 euro, era stata portata via da una rastrelliera che si trova in piazza Almerico Da Schio, dopo averne rotto il lucchetto anti furto.

Ammesse le loro responsabilità, i tre giovani sono stati segnalati all’autorità giudiziaria e poi affidati ai loro genitori, i quali hanno espresso agli agenti della polizia locale scledense il loro profondo rammarico per quanto era accaduto. La bicicletta è stata già restituita al suo legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità