Breaking News

Premio letterario Neri Pozza, ecco i finalisti

Vicenza – Sono stati presentati questa mattina a Vicenza, presso la sede di Confindustria, a palazzo Boinin Longare, i cinque finalisti del Premio nazionale di letteratura Neri Pozza, che si assegna questa sera al Teatro Olimpico, in una cerimonia ad invito. Il vincitore del premio, che viene assegnato a romanzi inediti e che consiste in una somma in denaro di 25 mila euro e nella pubblicazione del romanza, sarà scelto tra “Il fruscio dell’erba selvaggia”, di Giuseppe Munforte,  “Pelleossa”, di Veronica Galletta,  “Dopo il diluvio” di Leonardo Malaguti, “Lux o come farla finita col passato” di Eleonora Marangoni, e “Nella cucina del diavolo “di Livio Milanesio

La cerimonia di premiazione dell’Olimpico sarà presentata da Carolina Di Domenico, e verranno proposte anche letture a cura di Wanda Marasco, finalista del Premio Strega 2017, con l’accompagnamento musicale di Patrizia Laquidara. Interverranno inoltre il sindaco di Vicenza, Achille Variati, il presidente degli industriali berici, Luciano Vescovi, la presidente di Neri Pozza Editore, Laura Dalla Vecchia, assieme al direttore editoriale della casa editrice vicentina Giuseppe Russo. Presente infine anche Samuele Cammilleri, alla guida della Fondazione Adolfo Pini.

Il Premio Neri Pozza, è un riconoscimento biennale dedicato ad opere di narrativa inedita e fu proprio il Teatro Olimpico a tenerlo a battesimo, nel 2013. Nel 2015 fu però spostato a Milano per tornare poi a Vicenza quest’anno. Promosso dall’omonima casa editrice e da Confindustria Vicenza e con il patrocinio del Comune di Vicenza e della Provincia di Vicenza, il Premio Neri Pozza ha acquisito in poco tempo notorietà a livello nazionale, consolidando la propria immagine e autorevolezza grazie alla qualità delle opere arrivate alla fase finale garantita da una giuria di esperti di riconosciuto valore. Quest’anno la selezione è stata fatta partendo da ben 1304 manoscritti.

Da segnalare che, all’interno del premio principale, c’è anche una sezione giovani, riservata agli autori al di sotto dei 35 anni. Due dei cinque finalisti concorrono, oltre che al Premio nazionale Neri Pozza, anche in questa sezione, e sono Leonardo Malaguti ed Eleonora Marangoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *