Industriali dell'ovest vicentino in assemblea a Villa Trissino Marzotto

Industriali dell’ovest vicentino in assemblea

Trissino – Industriali berici in assemblea, lunedì 18 settembre, a Trissino, alle 17.30, presso Villa Trissino Marzotto. Sono quelli del Raggruppamento ovest vicentino di Confindustria Vicenza, mentre l’assemblea è stata intitolata “Prevedere l’imprevedibile. Superare piccoli e grandi ostacoli con l’organizzazione strategica”. Sarà dedicata quindi al tema della gestione degli imprevisti in azienda, partendo dall’esperienza concreta di professionisti che quotidianamente sanno di dover fronteggiare e risolvere in tempi rapidi improvvise criticità.

“Si spazierà – spiega Confindustria in una nota – dalla cucina di un ristorante stellato alla sala operatoria di un chirurgo che gira il mondo per dare un futuro ai bambini cardiopatici. Ci si spingerà   fino alle sabbie deserti, dato che si potranno vedere anche i mezzi che hanno partecipato al Rally Dakar 2017 e che hanno permesso alla Fiat Panda 4×4 di Giulio Verzeletti e Antonio Cabini di concludere con successo la spedizione”.

Dopo l’intervento introduttivo della presidente del Raggruppamento ovest vicentino di Confindustria, Silvia Bravo, seguirà una tavola rotonda alla quale parteciperanno: Gian Pietro e Giorgio Damini, gestori del ristorante Damini Macelleria & affini di Arzignano; Alessandro Frigiola, primario di cardiochirurgia pediatrica Irccs Policlinico San Donato e presidente dell’Associazione bambini cardiopatici nel mondo; Nicola Montecchio, validation engineer Fiat Chrysler Automobiles e consulente tecnico e motorista dell’impresa PanDakar.

Al termine di questo confronto, moderato da Antonio Di Lorenzo, giornalista e scrittore, chiuderà l’ assemblea l’intervento di Roberto Race, consulente in corporate strategy e comunicazione di impresa, autore del libro “Napoleone il comunicatore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *