martedì , 26 Ottobre 2021
Immagine dall'alto di Bassano del Grappa, con indicato il Quartiere Firenze (Fonte Google Maps)
Immagine dall'alto di Bassano del Grappa, con indicato il Quartiere Firenze (Fonte Google Maps)

Bassano, aggressione a Merlini. Parla il Comune

Bassano del Grappa – Oggi Il Giornale di Vicenza riporta, con un certo rilievo, la notizia di un’aggressione che sarebbe stata subita, a Bassano del Grappa, nella zona del Quartiere Firenze, dove vive, da Davide Merlini, 25 anni, ex concorrente di X Factor e oggi cantante e attore.

Davide Merlini
Davide Merlini

Merlini ha riferito al quotidiano vicentino di essere stato aggredito da alcune persone, secondo lui magrebine, che con tanto di coltello cercavano probabilmente di derubarlo. Il cantante sostiene di essere riuscito a metterli in fuga, e di essersela quindi cavata con solo qualche graffio. Subito dopo ha avvertito il 112 ed i carabinieri adesso stanno indagando.

Merlini Ha inoltre parlato di preoccupanti episodi di degrado che avvengono nel Quartiere Firenze, affermazione che non sembra trovare d’accordo l’amministrazione comunale bassanese, subito intervenuta con una nota diffusa in tarda mattinata dall’assessore alla sicurezza Angelo Vernillo.

“Questa mattina – ha innanzitutto reso noto l’assessore – ho preso contatti con il comandante della Compagnia carabinieri di Bassano del Grappa, il capitano Adriano Castellari, il quale mi ha informato che si stanno svolgendo indagini su quanto denunciato da Merlini. Rinnovo con l’occasione la piena e totale fiducia nell’operato delle forze dell’ordine. Ho sentito i responsabili del Consiglio di quartiere. Fino a che non saranno più chiari gli elementi del fatto, non è possibile fare considerazione in merito, se non porgere la mia vicinanza al signor Merlini”.

“Quanto denunciato – continua Vernillo – non sembra essere riferibile alla situazione dei quattro balordi che è in fase di accompagnamento da parte del Servizio dipendenza dell’Asl. Contesto invece che in Quartiere Firenze si possa parlare di situazione di generale degrado. Il quartiere è pulito e ordinato, anche grazie al lavoro e all’impegno dei volontari del Consiglio di quartiere, e viene costantemente controllato dalle forze dell’ordine e dalla nostra polizia locale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità