A Santorso la Giornata della solidarietà

Santorso – Weekend di teatro e festa solidale a Santorso, con la ventitreesima Giornata della solidarierà. Momenti forti, importanti, ci sono già stati ieri sera, su violenza e legalità, con particolare attenzione al mondo giovanile
. Oggi e domani sono invece in programma gli ultimi gli ultimi eventi della manifestazione, confermata tutta anche in caso di pioggia. “C’è gente che ritiene che il mondo abbia un colore solo. Io non credo, e credo che nel mondo fatto di tanti colori ci sia un’umanità bella” ha detto ieri sera  on Armando Zappolini durante l’incontro artistico culturale dal titolo “Legalità e libertà, racconti espressivi di vite vissute” .

Una riflessione in linea con le proposte dell’intero evento, nel quale il tema dei giovani, il dialogo intergenerazionale, la festa e le esperienze forti si intrecciano offrendo l’opportunità di riflettere, divertendosi, sul valore della legalità e della libertà nella vita quotidiana.
 E stasera si prosegue, al teatro del Centro giovanile, per una serata di spettacolo interattivo dal titolo “Catene Violente”. E’ la difficile storia di una donna, in una comune famiglia italiana, dove emerge una distruttiva violenza quotidiana e un amore intessuto di possesso e controllo. Questa serata, curata dalla compagnia di Teatro sociale del Centro Capta Onlus di Vicenza, è consigliata a un pubblico adulto.

Gli eventi attesi da famiglie e bambini sono previsti per domenica, e si svolgeranno con qualunque condizione meteo: al mattino un lungo corteo di bandiere arcobaleno colorerà Santorso e Schio per il 3° Cammino per la pace, sostenuto dalle amministrazioni comunali e da molte associazioni di volontariato del territorio. Il corteo partirà da Piazza dello Statuto alle 9,30 accompagnato per la terza volta dal testimonial Luca Bassanese, che col suo stile inconfondibile lo guiderà fino a Santorso, in Oasi Rossi.

La Giornata della solidarietà di Santorso proseguirà poi nell’Oasi Rossi, rendendo protagoniste migliaia di persone impegnate nella solidarietà, nell’associazionismo e nella cooperazione sociale. Il programma  si conferma ricco di appuntamenti ricreativi, culturali e sociali per adulti e bambini in Parco, Villa e Oasi Rossi.
 Per tutto il pomeriggio saranno aperti gli stand delle oltre 30 associazioni e cooperative sociali coinvolte, circondati da musica dal vivo, hobbisti, spettacoli, il quinto Forum giovani , il Percorso del gusto ed esposizioni artistiche. La festa si concluderà con il concerto spettacolo di Luca Bassanese, che alle 18,30 presenterà il suo ultimo album.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità