martedì , 19 Ottobre 2021
La Regina dello swing Norma Miller - Foto: Joe Mabel (CC-BY-SA-3.0)
La Regina dello swing Norma Miller - Foto: Joe Mabel (CC-BY-SA-3.0)

A Bassano la Regina dello swing Norma Miller

Bassano del Grappa – Concerto evento in programma venerdì sera, a Bassano, al PalaDue, durante il quale si esibirà Norma Miller, nota anche come la Regina dello swing che, a 97 anni, direttamente dall’America, è pronta a far ballare pubblico e “Hoppers”. L’artista si esibirà a partire dalle 21.30, accompagnata dalla Billy Bros Swing Orchestra, formazione composta da dieci elementi che suonerà dal vivo in un vero e proprio show fatto di musica e spettacolo. “L’occasione è importante e siamo felici che un’artista di questo calibro abbia scelto Bassano come unica tappa per il nord est – ha sottolineato l’assessore allo sport del comune di Bassano Oscar Mazzochin -. Venerdì sera la città avrà la possibilità di conoscere dal vivo una delle icone viventi della musica swing e del lindy hop”.

Negli anni ’30, al locale Savoy di Harlem, a New York, nasceva il lindy hop, ballo su musica swing ritenuto il precursore dei più recenti boogie woogie e rock’n roll. Di quell’epoca, e di quelle serate, l’unica e ultima testimone vivente è appunto Norma Miller. che, dal Savoy, ha poi viaggiato in tutto il mondo per far conoscere il lindy hop. Sarà un concerto, ma non solo… La Miller infatti, che è anche autrice, coreografa, ballerina, cabarettista e attrice, si metterà a disposizione degli appassionati presentando l’edizione italiana del suo libro dal titolo “Swing, baby swing”. Un racconto appassionato, che permetterà ai presenti di immergersi nell’epoca degli anni ’30 ad Harlem, respirando quell’atmosfera.

Scoperta all’età di 12 anni al Savoy Ballroom di Harlem, Norma Miller da allora non ha più abbandonato lo show business. Ha ricevuto nel 2003 il National Heritage Foundation Fellowship dalla National Endowments of the Arts per il ruolo ricoperto nella creazione e la tutela “dello stile acrobatico di ballo Swing, conosciuto come Lindy Hop”. Settanta anni di carriera artistica, è testimone vivente di quello che leggiamo sui libri e di quei pochi documenti video in circolazione. Ha condiviso spettacoli, tour mondiali e show televisivi con Louis Armstrong, Count Basie, Cab Calloway, Duke Ellington, Chick Webb, Ella Fitzgerald, Sammy Davis Jr., Red Foxx, Richard Pryor, Bill Cosby e tanti altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità