Vicenza e provincia in breve

Arzignano, un corso per Mangiare secondo natura –

Si intitola “Mangiare secondo natura: alimentarsi in modo naturale e seguendo le stagioni” la serie di quattro incontri, ad Arzignano, per conoscere i cibi di ogni stagione, come frutta e verdura, ed imparare ad usarli in ricette semplici e gustose. Questo corso, tenuto da Cristina Dalla Vecchia, si terrà i mercoledì 6, 13, 20 e 27 settembre, dalle 16 alle 18. Per iscriversi c’è tempo fino al 30 agosto. Contributo di partecipazione: 20 euro. Per tutte le informazioni si può consultare questa pagina.

Vicenza, lunedì 14 chiuso l’ufficio elettorale

Per tutta la giornata di lunedì 14 agosto l’ufficio elettorale di piazza Biade, a Vicenza, rimarrà chiuso al pubblico. Gli altri sportelli del settore anagrafe, stato civile ed elettorale saranno regolarmente aperti secondo gli orari indicati alla scheda urp.

Marostica, continua “Sapore di cinema”

Prosegue, al Castello Superiore di Marostica, la rassegna “Sapore di Cinema”, che propone una selezione delle migliori pellicole che hanno come protagonista il cibo nelle sue diverse declinazioni. Lunedì 14 agosto, alle 21.30, verrà il film “Barbecue”, di Eric Lavaine. “Appena raggiunti i 50 anni- spiega una nota di introduzione alla pellicola -, Antoine ha un attacco di cuore. L’esperienza lo porta a rivoluzionare la sua vita: da sempre attento all’alimentazione, privo di vizi, preoccupato per la famiglia e corrucciato per gli amici, rinuncia alla cautela per riscoprire il divertimento, portando con sé chi gli sta attorno in una commedia corale ottimista e ricca di ironia”. La rassegna si chiuderà lunedì 21, sempre alle 21.30, con “La cena dei cretini”, di Francis Veber. Ingresso: 6 euro. Prima delle proiezioni, alle 21, ci sarà un aperitivo, con assaggi di prodotti tipici, in tema con il film. Per prenotazioni si può chiamare il numero 0424 524214.

Minifest a Lusiana con “Favole con la coda”

Per il Minifest, rassegna di teatro dedicata alle famiglie, di Operaestate domenica 13 agosto, in piazzetta Marchi a Lusiana andrà in scena “Favole con la coda”, uno spettacolo della compagnia Teatro del Vento, diretta da Chiara Magri e Lando Arancini. Ad accogliere il pubblico sul palco due attrici, un piccolo pianoforte nero, ed un coloratissimo leggio per suonare, cantare e raccontare storie delicate e buffe. Favole di animali impertinenti, avventure di intrepidi cuccioli, di volatili vanitosi, con coccodrilli, elefanti, pavoni, topi e gatti, tutte bestiole rigorosamente fornite di coda. I bambini verranno invitati ad intervenire nel gioco del teatro, mentre le melodie coinvolgono gli spettatori invitandoli a partecipare attraverso il canto e la musica. Biglietto unico: 2.50 euro.  In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella sala ex cinema comunale. Per info e prenotazioni: Biglietteria Operaestate Festival, via Vendramini, 0424 524214.

Vicenza, “Storie e filastrocche per giocare” al Giardino Salvi

Domenica 20 agosto, nell’ambito de “Il giardino di Alice”, un progetto di letture animate per bambini e famiglie che rientra nella rassegna “L’estate a Vicenza 2017”, Gianni Franceschini, con La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale, proporrà “Storie e filastrocche per giocare”. I protagonisti delle storie e delle filastrocche narrate sono bambini speciali: perché hanno sogni, perché hanno sensibilità uniche, perché vivono comportamenti non consueti, perché sono curiosi e vivaci. La proposta è dedicata ai bambini dai 3 anni di età. L’appuntamento è per le 18 al Giardini Salvi, a Vicenza. I biglietti, al costo di 3 euro, si possono acquistare il giorno stesso, alla biglietteria del Giardino, aperta dalle 17. In caso di pioggia la lettura si terrà al Teatro Bixio, in Via Mameli, con ingresso valido solo per i primi 100 biglietti acquistati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *