Breaking News
L'ecocentro di via Capitello di Sopra, a Marano Vicentino
L'ecocentro di via Capitello di Sopra, a Marano Vicentino

Marano, tentano furto all’ecocentro. Una denuncia

Marano Vicentino – Non è riuscito il furto che ieri sera alcuni uomini, uno dei quali è stato denunciato, avevano tentato all’ecostazione di Marano. A mettere i bastoni tra le ruote ai furfanti ci ha pensato una pattuglia del consorzio di polizia locale Alto Vicentino, di passaggio in zona per un normale servizio nel territorio.

Quando gli agenti, poco dopo le 19.30, hanno visto alcune biciclette parcheggiate vicino al cancello di entrata del Centro comunale di raccolta di via Capitello di Sopra, hanno deciso di avvicinarsi per chiarire cosa stesse accadendo.

Giunti in prossimità della struttura, gli operatori hanno sentito dei rumori e delle voci provenire dall’interno e così hanno scavalcato la recinzione. Cosa che ha permesso loro di scorgere tre persone di nazionalità africana che stavano asportando materiale vario, nello specifico degli elettrodomestici, dagli appositi contenitori usati per il loro smaltimento.

Alla vista degli agenti, i tre uomini sono scappati facendo perdere le loro tracce all’interno della grande area boschiva vicina all’ecostazione. Una seconda pattuglia della polizia locale è intervenuta, a supporto di quella già presente sul posto, per la ricerca dei tre fuggitivi.

Dopo circa una mezzora di ricerche uno dei tre, un ragazzo ghanese di 26 anni, regolare in Italia, è stato acciuffato mentre si trovava ancora nella boscaglia e denunciato. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata ad uno dei responsabili del centro di raccolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *