incendio mais

Quinto, 100 quintali di mais in fumo nell’incendio

Quinto Vicentino – Circa cento quintali di cereali, per la precisione di mais, sono andati in fumo oggi, giovedì 31 agosto, verso l’ora di pranzo, a causa di un incendio che si è sviluppato in un essicatoio.

Il rogo è divampato all’interno di una azienda agricola che si trova in via Fabio Filzi, a Quinto Vicentino. L’intervento dei vigili del fuoco è iniziato poco prima delle 13 e si è poi concluso, dopo la messa in sicurezza del posto, verso le 16.

I pompieri intervenuti da Vicenza con tre automezzi, tra i quali una autoscala e, in totale, nove operatori, hanno spento raffreddato e poi svuotato i silos.

Per quanto riguarda le cause dell’incendio, queste potrebbero essere riconducibili ad un guasto meccanico. Un danno che avrebbe bloccato la coclea all’interno del cilindro, provocando così l’incendio del mais contenuto nell’essicatoio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *