L’Anthea Vicenza riporta il grande volley in città

Vicenza – Questa mattina, la dirigenza, lo staff tecnico e le atlete dell’Anthea Volley Vicenza sono stati ricevuti in municipio dal sindaco del capoluogo berico, Achille Variati, e dall’assessore alla formazione, Umberto Nicolai. Tra i presenti anche la deputata vicentina Daniela Sbrollini. La squadra, allenata da Mariella Cavallaro, prenderà parte al campionato di serie B1, terza categoria della pallavolo femminile italiana.

“Rappresenterete la città e un pezzo della sua storia – ha commentato Variati -: fatelo attraverso il sacrificio che è necessario per raggiungere gli obiettivi, ma anche con il sorriso Il progetto del quale fate parte ha tra i suoi punti di forza quello di mettere assieme e unire diverse realtà sportive e imprenditoriali, a partire dal main sponsor Anthea spa”.

Presentato alla fine dello scorso anno, il progetto è il frutto della collaborazione di nove società sportive del territorio vicentino che raccolgono 1.500 tesserati che militano in 74 campionati. Obiettivi prioritari dell’iniziativa sono consolidare il movimento pallavolistico in provincia e riportare il grande volley femminile in città.

“Un progetto coraggioso – ha aggiunto Nicolai – che nasce dal territorio e nel territorio sta crescendo. Questa iniziativa rafforza e dà ancora più contenuto al titolo di Vicenza Città Europea dello Sport”.

“La squadra – ha spiegato Cavallaro – è formata da atlete che abbiamo fortemente voluto e cercato. Abbiamo messo assieme tanta esperienza nelle massime categorie, ma anche quella linea verde che è fondamentale per costruire e dare futuro al progetto”.

Il primo appuntamento ufficiale della stagione è in calendario per sabato 14 ottobre, alle ore 20.30, al PalaGoldoni. In questa prima giornata di campionato Vicenza sfiderà le friulane della Cda Volley Talmassons.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *