Zermeghedo, ciclista muore investito da un’auto

Zermeghedo – Un tragico incidente stradale dall’esito mortale è accaduto ieri sera, a Zermeghedo. A perdere la vita è stato un uomo di 77 anni, Luigi Dal Maso, ex imprenditore, ora clochard a Chiampo, conosciuto con il soprannome di conte Fiocchi, per i suoi trascorsi anche mondani e brillanti, che è stato tamponato da un’auto mentre era in sella alla sua bicicletta.

Lo schianto è avvenuto verso le 21.30 di mercoledì 9 agosto, lungo la strada provinciale Valchiampo, nel territorio comunale di Zermeghedo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti operata dagli agenti della polizia locale intervenuti sul posto, l’uomo, che stava pedalando verso Arzignano, è stato tamponato da un’automobile, una Mini, guidata da una ragazza.

In conseguenza dello scontro tra la Mini e la bici, Dal Maso ha prima sfondato il lunotto anteriore della vettura e poi è stato sbalzato in avanti rovinando sull’asfalto diversi metri più avanti rispetto al punto dell’impatto con l’auto. Il personale sanitario del Suem, rapidamente accorso sul posto, ha tentato di rianimare il ciclista, ma per lui, purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *