Troppi incidenti mortali sulle nostre strade...

Carrè, ciclista muore investito da un’auto

Carrè – Nuova tragedia della strada questa mattina, ed ancora una volta si tratta di un ciclista che viene investito da un’auto. Stanno diventando davvero troppo frequenti gli incidenti stradali di questo tipo e questo rende necessaria una riflessione e urgente impegnarsi per porre un argine a queste morti. Solo ieri infatti davamo notizia di un ciclista ucciso da un auto, ed oggi dobbiamo rifarlo per un altro caso, del tutto simile.

Inoltre, troppo spesso, in passato, ciclisti sono rimasti vittime di autoveicoli, e questo certo aiuta a costruire un futuro dove la diffusione per i piccoli spostamenti, delle due ruote a pedali, mezzo ecologico non inquinante, danno una mano a risolvere i nostri problemi di inquinamento atmosferico.

Per quanto riguarda la tragedia di questa mattina, è successa poco prima delle 8.30, a Carrè, in via Astico, dove un uomo di 79 anni, Silvano Lappo, di Malo, ha perso la vita dopo essere stato investito da una autovettura Volkswagen Passat, guidata da un 34enne. L’urto è stato violento, con la bicicletta e l’anziano sbalzati in avanti per parecchi metri.

L’allarme è stato dato subito e i sanitari del Suem 118 hanno tentato di rianimare lo sfortunato ciclista, ma tutto è stato vano e l’uomo è spirato sul posto. Cosa sia effettivamente successo al momento non è chiaro. La polizia locale Nord Est vicentino ha effettuato i rilievi e dovrà poi ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *