Breaking News
Dopo il gran caldo, ecco i temporali (anche forti)

Dopo il gran caldo, ecco i temporali (anche forti)

Venezia – Come dicevamo ieri, presto il caldo torrido e opprimente di questi giorni cesserà, lasciando il posto, nella nostra regione come nel resto d’Italia, almeno per alcuni giorni, a temperature più accettabili. E questo avverrà grazie all’arrivo, finalmente, di qualche temporale. Naturalmente la speranza è che queste piogge non creino problemi ancora maggiori, come troppo spesso invece avviene. Basti pensare alla tragedia di ieri, a Cortina d’Ampezzo, dove una signora è stata trascinata de uccisa da un torrente di detriti ed acqua originato da forti rovesci temporaleschi.

Comunque, come sempre, dopo le previsioni meteorologiche, è la Regione Veneto che oggi, attraverso il suo Centro funzionale decentrato, dichiara, per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovuta a forti temporali lo stato di preallarme, dalle ore 14 di oggi fino alle ore 8.00 di lunedì. Il preallarme può essere riconfigurato, a livello locale, in una fase di allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni, nei bacini Vene-A (Alto Piave, provincia di Belluno), Vene-H (Piave Pedemontano, province di Belluno e Treviso), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, territori delle province di Vicenza, Verona, Treviso e Belluno) e Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini, provincia di Verona). Nei restanti quattro bacini idrografici del Veneto è stato dichiarato lo stato di attenzione .

“Nel pomeriggio o nella serata di oggi – dicono le previsioni – saranno possibili locali rovesci e temporali sulle zone montane, più probabili sulle Dolomiti, ove ci sarà la possibilità di qualche locale fenomeno intenso. Domenica 6 agosto il tempo sarà via via più instabile già nel corso della mattinata sulle zone montane. Le precipitazioni avranno prevalente carattere di rovescio e temporale, saranno a tratti anche diffuse, e inizieranno dapprima sulle zone montane (in particolare sulle Dolomiti), per poi estendersi anche alla pianura, specie quella centro settentrionale, nel pomeriggio/sera, quando è prevista la fase più significativa della perturbazione. Saranno probabili temporali localmente intensi, con forti piogge, forti raffiche di vento, grandinate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *