Breaking News

Basso Vicentino, due patenti ritirate nel fine settimana

Arcugnano – Durante l’ultimo fine settimana di luglio i carabinieri delle Stazioni di Sossano, Barbarano Vicentino e Brendola, impegnati in un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio e delle cosiddette stragi del sabato sera, hanno denunciato una persona perché trovata in possesso di arnesi atti allo scasso e ritirato due patenti per guida in stato di ebbrezza alcolica.

A proposito degli episodi di guida in stato di ebbrezza, nel tardo pomeriggio di sabato, a Sossano, i carabinieri della locale Stazione hanno fermato un automobilista, un marocchino di 34 anni, residente a Campiglia dei Berici, che è risultato essere alla guida di un’auto con un tasso alcolemico di 1.37 grammi di alcol per litro di sangue. Mentre alle 2 di domenica, a Barbarano Vicentino, i carabinieri hanno sorpreso un 50enne residente in paese alla guida sua propria autovettura con un tasso alcolemico di 1,35 g/l. Entrambi gli automobilisti sono stati denunciati.

Per quanto riguarda, domenica mattina, ad Arcugnano, i carabinieri di Brendola hanno controllato una autovettura guidata da un uomo di 41 anni residente a Villafranca di Verona, pregiudicato per reati contro il patrimonio. Sottoposto a perquisizione il 41enne è stato trovato in possesso di cacciaviti ed oggetti metallici idonei per l’apertura delle portiere dei veicoli. Il materiale trovato è stato sequestrato e l’uomo denunciato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *