Breaking News
Luca Russo e Marta Scomazzon (Foto dal profilo Facebook)
Luca Russo e Marta Scomazzon (Foto dal profilo Facebook)

Bassano, lutto cittadino per Luca Russo

Bassano – Come anticipato nei giorni scorsi, il Comune di Bassano del Grappa ha proclamato il lutto cittadino per venerdì 25 agosto, quando ci saranno i funerali di Luca Russo. Disposta anche l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sugli edifici pubblici per l’intera giornata. Insomma, Bassano vuole essere vicina, in un momento così drammatico, alla famiglia dello sfortunato ragazzo, vittima del fanatismo e di un terrorismo assurdo, inconcepibile, che ha causato altre tredici vittime innocenti in una Barcellona affollata di turisti, oltre a molti feriti tra i quali la stessa fidanzata di Luca, Marta Scomazzon.

Anche lei è tornata ora a Bassano, con un volo dalla città catalana e con i segni sul suo corpo di quanto è successo, alcune vistose ingessature per le fratture che ha riportato. Quanto ai segni che certamente avrà nel suo animo, ogni parola sarebbe superflua, forse inutile. Anche per questo forse l’amministrazione comunale bassanese ha scelto di testimoniare il dolore della città in modo sobrio, con una fiaccolata che si terrà nella serata di domani, 24 agosto, e che precederà di un giorno le esequie altrettanto sobrie, con la cerimonia nella chiesa di San Francesco, in piazza Garibaldi, alle 16.

“I cittadini, le istituzioni pubbliche – spiega una nota del Comune di Bassano -, le organizzazioni sociali, culturali, sportive, produttive ed i titolari di attività private di ogni genere sono invitati a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune, quali la sospensione delle rispettive attività (con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori) durante la fiaccolata di giovedì e nel corso della cerimonia funebre di venerdì 25 agosto. Verranno quindi annullati per il pubblico gli eventi di Operaestate per la giornata del 25, ed anche la proiezione cinematografica del 24 agosto ai Giardini Parolini”.

Per quanto riguarda la fiaccolata, il ritrovo è fissato per le 20.30 di domani, giovedì, in viale dei Martiri, da dove partirà il corteo che, attraversando il centro storico, giungerà in piazza Libertà. Qui Luca Russo sarà ricordato nelle parole di alcuni amici. Sarà una cerimonia di tutti, quindi niente insegne particolare, bandiere striscioni o cose simili. Quanto invece alla camera ardente, sarà allestita domani pomeriggio, dalle 16 alle 19, e venerdì mattina, dalle 9 alle 13, nella chiesa di San Giovanni, in piazza Libertà, aperta per la prima volta dopo il recente restauro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *