Breaking News

Bandiera veneta, Mdp: “Obbligo incostituzionale”

Venezia – “Lega Nord e Forza Italia hanno votato una legge illegittima. L’ufficio legislativo del Consiglio Regionale del Veneto, infatti, su mia richiesta di chiarimenti, ha espresso un parere chiarissimo: l’emendamento della collega Rizzotto, relativo all’obbligo di esposizione della bandiera del Veneto all’esterno degli edifici dello Stato, è incostituzionale. Proprio ciò che avevo sollevato in aula: per questo non ho partecipato al voto della legge”.

Così il presidente del gruppo consiliare veneto di Articolo uno Movimento democratico e progressista, Piero Ruzzante, che non ha partecipato al voto dell’articolo 3, oggetto dell’emendamento Rizzotto, né al voto finale della legge.bandierb

“Infatti, l’emendamento è stato tuttavia giudicato ammissibile, nonostante il corretto parere contrario dell’ufficio legislativo. Quando la legge sarà impugnata dallo Stato e la Consulta la giudicherà illegittima, i leghisti dovranno spiegare ai veneti perché hanno proposto e votato una legge che già sapevano essere incostituzionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *