Vicenza, Zaltron: “Perché si è scelto Investire Sgr?”

Da Liliana Zaltron, consigliere comunale a Vicenza per il Movimento 5 Stelle, riceviamo e pubblichiamo

*****

Vicenza – Mercoledì  5 luglio a Vicenza, nella seconda commissione consiliare, è iniziata la presentazione, da parte dell’assessore Cavalieri, del progetto di valorizzazione degli immobili comunali proposto da Investire Sgr. Secondo quanto quanto riferito dall’assessore, il tutto sembra essere partito nel novembre del 2016, con una proposta avanzata dalla stessa Investire Sgr, che è una società di gestione del risparmio.

Liliana Zaltron
Liliana Zaltron

L’assessore, nella sua presentazione, non  ha accennato al fatto che già nel luglio del 2013, e poi nuovamente a distanza di un anno, nel luglio del 2014, si era avuta la presentazione da parte di Nai Italy, aderente al gruppo Nai Global, del progetto di costituire un fondo chiuso ad apporto.

La società consegnò al riguardo un documento che definiva l’ambito del partenariato tra pubblico e privato attraverso una sgr “proponente”, che sarebbe stata individuata una volta dato consenso all’iniziativa.

Nonostante le promesse, l’advisor in questione non fu mai più contattato per approfondire le tematiche illustrate dall’amministrazione comunale. Come mai l’amministrazione, quando ha ricevuto la proposta da parte di Investire Sgr, non ha interpellato anche l’advisor con cui era già entrata in contatto alcuni anni prima? Su quali basi ha preferito scegliere Nomisma/Adacta?

La domanda sostanziale a questo punto riguarda i criteri di selezione dei soggetti che hanno interloquito con l’amministrazione, e le ragioni che hanno fatto escludere altri. Inoltre si vorrebbe conoscere il ruolo di Nomisma/Adacta.

Oltre ai criteri che hanno portato alla sua selezione, sarebbe importante conoscere anche i compensi che riceverà per assistere l’amministrazione nella validazione della proposta, nell’assistenza alla procedura di evidenza pubblica, ai sensi del DLgs 50/2016, o quant’altro è richiesto a Nomisma/Adacta per garantire dai rischi l’amministrazione comunale.

In commissione ho chiesto che mi sia fornita anche la documentazione completa consegnata all’amministrazione da parte di Nai Global. Molte sono le domande alle quali l’amministrazione dovrà dare risposte chiare ed esaustive.

Liliana Zaltron – Movimento 5 Stelle Vicenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *