Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, sabato mattina chiuso il Parco Querini –

La mattina di sabato 29 luglio il Parco Querini, a Vicenza, rimarrà chiuso per consentire l’esecuzione di opere di manutenzione della peschiera, a cura del settore lavori pubblici e manutenzioni del Comune. Il parco riaprirà alle 14. Non si svolgerà, quindi, la lezione di Country fitness. E’ confermata, invece, la lezione di Kung fu, in programma dalle 18 alle 19. Per informazioni sulla ginnastica nei parchi si può consultare questa pagina.

Schio, continuano i lavori di asfaltatura

Proseguono, a Schio, i lavori di asfaltatura delle strade comunali. Da oggi a venerdì 4 agosto il cantiere si sposta su via dell’Artigianto, con interventi di risanamento del sottofondo e della pavimentazione in asfalto in corrispondenza di alcune curve, e da lunedì 31 fino a venerdì 4 agosto i lavori proseguono alla rotatoria di via Vicenza (al ponte di Liviera) con ricostruzione della pavimentazione e ultimazione dei lavori in via dell’Artigianato. Per consentire l’esecuzione dei lavori in sicurezza verrà istituito un senso unico di marcia in via dell’Artigianato, con direzione consentita dal ponte di Liviera verso la zona industriale di Schio. I veicoli provenienti da via Maestri del Lavoro e da viale dell’Industria, diretti verso Vicenza, saranno invece deviati su viale dell’Industria e via Vicenza. A chi è diretto verso Malo e Vicenza si consiglia di utilizzare via Pista dei Veneti. I lavori alla rotatoria verranno eseguiti per fasi e per questo comporteranno la chiusura alternativa delle uscite a seconda delle varie fasi lavorative, con conseguenti deviazioni al traffico che saranno di volta in volta indicate sul posto.

A Montecchio si parla d’amore con “Diario bianco”

Ensemble Teatro invita la cittadinanza alla serata “Diario bianco, diario bianco e diario bianco” è il titolo di uno spettacolo, di Thierry Di Vietri ed Erika Costa, con Di Vietri e Stefania Pimazzoni, in programma domani, venerdì 28 luglio, alle 21, al magazzino comunale di via Pelosa, a Montecchio Maggiore. Quest’opera è ispirata a Diario di un uomo superfluo, di Turgenev, Diario di un senza fissa dimora, di Auge e Diario del seduttore, di Kierkegaard, che parlano d’amore, tentativi di dire con le parole quello che non si può dire ma solo suggerire, approssimare, intuire, in costante disequilibrio, evidente nella messa in scena e nella scenografia. L’evento, (ingresso 5 euro) è realizzato con il supporto organizzativo e il contributo del Comune di Montecchio Maggiore, nell’ambito del bando “PalcoLibero in Città 2017″.

Zugliano, ecco i punti di raccolta dell’olio esausto

Dal 20 luglio anche a Zugliano è attivo il servizio di raccolta stradale di oli alimentari vegetali esausti, rivolto alle utenze domestiche. Oltre che all’ecocentro di via Maso, gli oli di uso comune (olio da frittura e per la conservazione di alimenti sott’olio) si potranno quindi smaltire anche nei contenitori stradali posizionali nell’isola ecologica di via Galileo Galilei, nel parcheggio delle poste di zugliano; nell’isola ecologica di via Asiago, vicino alle ex scuole elementari di Grumolo Pedemonte e nell’isola ecologica di via Ortigara a Centrale.

Villaverla, dopo i lavori più sicura la roggia Verlata

“La manutenzione delle opere idrauliche nel territorio è fondamentale per renderlo sicuro e scongiurare il verificarsi di eventi pericolosi per i privati e le aziende. E quando si parla di manutenzione dei corsi d’acqua, questo principio diventa regola fondamentale. È il caso della Di recente la roggia Verlata, nei tratti di via Bosco e via Ronchi, a Villaverla, è stata sottoposta ad un intervento di rifacimento di alcuni tratti di sponda, mediante la posa di 45 tonnellate di pietrame e calcestruzzo, per una lunghezza complessiva di una cinquantina di metri. “Saldare le pietre con il calcestruzzo – ha spiegato Silvio Parise, presidente del Consorzio di bonifica Alta pianura veneta, che ha eseguito i lavori – rende quindi i corsi d’acqua meno aggredibili dall’irruenza dello scorrere dell’acqua, a tutto vantaggio della sicurezza e del territorio”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button