lunedì , 25 Ottobre 2021

Si tuffa in piscina ma batte la testa. E’ grave

Vicenza – Brutto incidente ieri sera a Vicenza, nella frazione di Polegge. Durante una festa privata in una villa un uomo di 42 anni si è tuffato in piscina ma qualcosa è andato storto.

E’ infatti scivolato proprio nel momento in cui dava lo stacco per il tuffo e, sbilanciato, ha battuto con violenza la testa sul bordo della vasca, perdendo subito i sensi.

Parenti ed amici che erano con lui si sono immediatamente resi conto della gravità di quanto era avvenuto ed hanno allertato i soccorsi.

Un’ambulanza del Suem 118 è quindi giunta sul posto con grande rapidità, con i sanitari che hanno prestato le prime cure, tentando di rianimare la vittima dell’incidente ed intubandola.

Quindi la corsa all’ospedale San Bortolo di Vicenza, dove il 43enne è arrivato in coma e dove si trova ora ricoverato in rianimazione. Le sue condizioni sono molto gravi, ed ogni previsione è impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità