Organetto e violoncello a Lonigo Postounico

Lonigo – Brillanti come solisti, in coppia formano un duo musicale atipico. Sono Didier Laloy e Kathy Adam, gli interpreti che, giovedì 27 luglio, alle 21.15, saliranno sul palcoscenico della rassegna itinerante Lonigo Postounico. Ad ospitare la serata sarà questa volta il monumentale Ingresso dei Fiumi, progettato dallo scenografo teatrale Francesco Bagnara, ovvero l’entrata d’onore della villa ottocentesca dei principi Giovannelli di Lonigo.

“In Europa – spiega una nota degli organizzatori -, Didier Laloy è considerato uno dei migliori interpreti del revival dell’organetto diatonico. Il divertente modo di stare sul palcoscenico che lo caratterizza, la capacità di affrontare tutti i generi musicali, dalla chanson alla musica contemporanea, la tecnica e la sottigliezza del giocare sui tasti, l’energia e l’entusiasmo senza fine, ne hanno fatto uno dei musicisti più originali e apprezzati sulla scena belga”.

“Dall’incontro con Kathy Adam, violoncellista con una ventennale esperienza concertistica di musica classica e world music che si è formata a Bruxelles, è nato nel 2014 l’acclamato album Belem, con cui i due hanno iniziato una lunga tournée europea. I loro concerti sono un indefinibile e potente incontro tra musica da camera, folk e improvvisazione, che dà origine a repertori inconsueti”.

Al termine dello spettacolo ci sarà una degustazione di prodotti tipici del territorio, con vini del Consorzio tutela vini Doc Colli Berici e Strada dei vini dei Colli Berici. Parcheggio nelle vie di Lonigo. In caso di maltempo l’esibizione del duo si terrà, sempre alla stessa ora, nella Sala Rossa di Villa Giovannelli. Informazioni su www.lonigopostounico.it e all’Ufficio cultura del Comune di Lonigo (telefono 0444.720237).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *