Breaking News

Omaggio a Giorgio Gaber a Montecchio Maggiore

Montecchio Maggiore – La rassegna estiva di spettacoli “Estate d’Eventi”, di Montecchio Maggiore, rende omaggio ad uno dei grandi maestri della musica italiana e del teatro al tempo stesso, ovvero al mai dimenticato Giorgo Gaber. Sarà infatti la compagnia teatrale Teatrando a proporre lo spettacolo de Gli Scordati dal titolo “Lo chiamavano “G”. Omaggio a Giorgio Gaber”.

L’appuntamento è fissato per la serata di domani, martedì 25 luglio, alle 21, nel giardino della biblioteca civica di Montecchio Maggiore, in via San Bernardino. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al cinema teatro San Pietro.

“Due voci e una chitarra – spiegano gli organizzatori – per far rivivere il re della canzone teatro Giorgio Gaber. Non un tributo, ma un omaggio. Il musicista Luca Marchezzolo e l’attore Stefano Chiolo interpreteranno, con la stesa ironia che usava Gaber, testi e monologhi del celebre cantautore, spaziando su temi e argomenti come la libertà dell’essere umano, la differenza fra uomo e donna, la politica e la religione, e molto altro ancora, tutto questo raccontato attraverso la vita quotidiana”.

L’evento è ad ingresso libero ed è realizzato con il supporto organizzativo ed il contributo del Comune di Montecchio Maggiore, nell’ambito del bando “Palco Libero in Città 2017″, a sua volta inserito nella rassegna Estate d’Eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *