Montagna, tre milioni a sostegno dello sviluppo

Asiago – Un milione e 200 mila euro, è questa questa la cifra destinata a soggetti pubblici e privati dei 44 comuni del territorio del Gal (Gruppo di azione locale) Montagna Vicentina. Il dcenaro è già disponibile ed entro il 14 luglio gli stanziamenti supereranno i tre milioni. E’ infatti con la delibera n. 989 del 27 giugno che la giunta regionale del Veneto ha aperto i termini per la presentazione delle domande di aiuto, per alcune misure del Programma di sviluppo rurale per gli anni dal 2014 al 2020. In provincia di Vicenza si inizia con l’intervento 6.4.2, che sostiene gli investimenti finalizzati alla creazione di nuova occupazione e alla vitalizzazione economica e sociale del territorio rurale, anche attraverso la nascita e lo sviluppo di attività extra-agricole, sia produttive che di servizio.

E il Gal Montagna Vicentina, recependo la delibera regionale, ha dato il via libera alla presentazione delle domande di accesso ai contributi per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole di tipo artigianale, turistiche e di servizio. Oltre a sostenere l’avvio di nuove imprese, l’intervento 6.4.2 ha come obiettivo l’accrescimento della capacità dei territori di proporre un’offerta di turismo rurale aggregata ed integrata. Alla maggior parte dei fondi a disposizione, circa 860 mila euro, potranno accedere microimprese, piccole imprese e persone fisiche di tutti i comuni appartenenti al territorio del Gal.

340 mila euro, invece, sono stati riservati a tre dei quattro progetti chiave presentati nel PSL “Fare Montagna”, ovvero: “Acqua, Ferro, Fuoco” che vede coinvolti i Comuni di Arsiero, Velo d’Astico, Laghi, Posina, Tonezza, Lastebasse e Santorso; “Percorso Energia E-Bike Tours”, nella Valle dell’Agno, e “Paesaggi per emozionare Slow revolution” per Marostica e Pianezze. Inoltre, entro il 14 luglio, infatti, è prevista l’apertura dei termini di presentazione delle domande di sostegno anche per gli interventi 7.5.1 e 16.1.1, che contribuiranno a dotare il territorio di una prima tranche di finanziamenti per oltre tre milioni di euro. Tutti i bandi e la relativa documentazione sono consultabili sul sito www.montagnavicentina.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *