domenica , 13 Giugno 2021
Il grande caldo è all'apice. Arrivano i temporali

Il grande caldo è all’apice. Arrivano i temporali

Vicenza – Oggi è il giorno più caldo. Non danno tregua infatti, a Vicenza come un po’ ovunque in Italia, in questa domenica 23 luglio, le alte temperature e soprattutto l’afa causa dall’elevato tasso di umidità che c’è nell’aria. Ma come sempre avviene in queste situazioni, e con le caratteristiche climatiche che ormai abbiamo imparato a conoscere, sta per ristabilirsi l’equilibrio naturale con l’arrivo dei temporali e di una benefica rinfrescata.

Se da un lato dunque, a partire da questa sera, l’afa lascerà il posto ad una più vivibile frescura, dall’altro pagheremo dazio con un ondata di pioggia e maltempo diffuso che in un territorio come il nostro potrebbe far danni sul piano idraulico e idrogeologico. Ecco quindi puntuale l’allerta della Regione del Veneto, il cui Centro funzionale decentrato di Protezione civile, ha dichiarato dalle 20  di oggi alle ore 8 di martedì 25 luglio lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme o di allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) per possibili situazioni di criticità idrogeologica sul territorio regionale.

Dalla serata di oggi e fino alle prime ore di martedì l’Arpav ha infatti previsto “tempo instabile con rovesci e temporali, dapprima sulle zone montane e pedemontane, successivamente anche sul resto della regione. Sono possibili fenomeni localmente intensi, come forti rovesci, raffiche di vento e locali grandinate”. Visti i fenomeni meteorologici previsti la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità