Provinciavicenzareport

Furti a Brendola, 3 denunce e refurtiva recuperata

Sarego – Tre cittadini albanesi sono stati denunciati per furto dai carabinieri della stazione di Brendola dopo che, nella casa dove abitano, i militari hanno trovato della refurtiva rubata nei mesi scorsi nella zona. I denunciati sono una donna di 49 anni, la figlia 28enne ed il marito di quest’ultima, di 38 anni, tutti di nazionalità albanese e residenti a Sarego. L’accusa mossa nei loro confronti è quella di furto aggravato in concorso.

Tutto era cominciato dopo una serie di furti che si erano verificati a Breendola nei mesi scorsi. Erano subito state avviate delle indagini da parte dei militari dell’Arma, culminate in alcune perquisizioni richieste alla Procura di Vicenza nei confronti dei denunciati e subito effettuate.

I carabinieri di Brendola, che hanno operato con l’aiuto dell’unità cinofila del Nucleo carabinieri di Torreglia e dei militari delle stazioni di Altavilla Vicentina e Lonigo, hanno trovato nell’abitazione della 49enne una bicicletta mountain bike ed un paio di scarpe (foto in alto), provento di furti commessi in due abitazioni della cittadina del vicentino nel mese di maggio.

La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Le indagini proseguono per verificare se il terzetto si è reso responsabile di ulteriori furti avvenuti nei comuni limitrofi.

Articoli correlati

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button