Shopping senza pagare. 4 minori denunciati

Bassano del Grappa – Ieri, mercoledì 19 luglio, un pomeriggio di shopping senza il conseguente passaggio in cassa, è costato a quattro ragazzi minorenni, tre extracomunitari ed un italiano, residenti nel bassanese, una accusa di furto aggravato ai danni di tre negozi di Bassano del Grappa: Decathlon, Comunello Sportfashion e Mediaworld.

Sono stati proprio gli addetti di Mediaworld, attività che si trova in via Capitelvecchio, a tenere d’occhio i ragazzi e a contattare la centrale operativa dei carabinieri di Bassano. All’arrivo dei militari, i quattro sono stati fermati e in seguito ad una verifica, nei loro zaini è stata ritrovata merce, risultata non pagata (quattro cover per cellulari Samsung, delle cuffie auricolare e due cuffie bluetooth), per un valore di circa 250 euro.

Controllando meglio, dagli zaini è spuntata anche altra merce, che risulterebbe essere stata rubata, in quella stessa giornata, dagli altri due negozi. Nel dettaglio, un paio di pantaloncini sportivi del costo di circa 36 euro, dal punto vendita Comunello, di via Capitelvecchio, e due pantaloncini Adidas e due t-shirt, per un valore di circa 70 euro, dal punto vendita Decathlon di via Alcide De Gasperi. E così il gruppetto, composto da giovani tra i 15 e i 16 anni di età, è stato denunciato alla procura della repubblica per i minorenni di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *