Vicenza, quale futuro per gli immobili pubblici?

Da Liliana Zaltron, consigliere comunale a Vicenza del Movimento Cinque Stelle, riceviamo e pubblichiamo

*****

Vicenza – A gennaio 2017 il sindaco di Vicenza, Achille Variati, dichiarava: “ Investire Sgr ha ottenuto dalla giunta il via libera affinché proponga a sue spese uno studio di fattibilità”. Poi più nulla, nonostante le richieste di chiarimenti. Ora (GdV 10.06.2017): ”Variati accelera presto in giunta la maxi operazione (…) vendita e trasformazione dei palazzi pubblici” e l’assessore Cavalieri dichiara: ”Firmeremo un documento nel quale diciamo a InvestiRE che siamo propensi a proseguire con la loro manifestazione di interesse. Autorizziamo la Sgr ad andare da Invimit a chiedere i quattrini”

Non c’è dubbio che si tratti di un’operazione complessa e come tale deve essere valutata attentamente. Lasci perdere, il sindaco, il treno che potrebbe non passare più. E’ la solita storia che si ripete: Tav/Tac, Fiera di Vicenza, Aim. Certe operazioni vanno approfondite e analizzate attentamente con i tempi necessari, cosa ben diversa dal prendere il treno “al volo”. Quali sono le finalità dell’amministrazione? Alienare il patrimonio immobiliare che possiede? Valorizzare per poi alienare? La ricerca della Sgr non va eseguita in ottemperanza al D.Lgs 50/2016?

Le stime sul valore di mercato degli asset immobiliari pubblici, che una volta costituito il fondo è responsabilità valutare con un “esperto indipendente”, con quali criteri sono state svolte?  Sulla base dei valori di bilancio dell’amministrazione comunale o con quale altro tipo di valutazione? A queste e a molte altre domande questa amministrazione dovrà rispondere in modo puntuale ed estremamente chiaro  perché la procedura di Invimit Sgr, come si evince dal vademecum della stessa Sgr, è molto chiaro, così com’è altrettanto chiaro il processo di evidenza pubblica al quale per legge deve sottostare InvestireRe, Sgr “proponente”, il costituendo fondo immobiliare ad apporto pubblico.

Liliana Zaltron – Movimento 5 Stelle – Vicenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *