Vicenzavicenzareport

Vicenza, blitz al Boys. Sei ballerine senza contratto

Vicenza – Blitz notturno, durante l’ultimo fine settimana, a Vicenza, delle forze dell’ordine, presso il topless bar Boys di via dell’Oreficeria, uno dei locali notturni più noti della provincia. Si è trattato di un controllo approfondito, nel quale sono stati impegnati la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, l’Ufficio immigrazione, l’Ispettorato del lavoro, ed anche la Questura di Padova con le sue unità cinofile anti droga.

Un certo disagio deve essersi diffuso tra gli avventori, in particolare tra imprenditori e professionisti che si godevano la serata e che sono stati identificati, come è avvenuto del resto per tutti i clienti presenti nel locale in quel momento. Per quanto riguarda le eventuali irregolarità rilevate, c’è da segnalare che sei delle trentasei ballerine del locale, quasi tutte provenienti dall’Est europeo, sono risultate senza contratto. I titolari si sono giustificati sostenendo che le sei ragazze erano ancora in un periodo di prova.

Irregolarità riscontrata anche per quanti riguarda un addetto alla sicurezza, risultato non in possesso dei requisiti.  Tutto questo è costato ai titolari del Boys una multa di novemila euro. Per il resto, tutto regolare. Questo dovrebbe essere solo il primo di una serie di controlli che saranno fatti in tutti i locali notturni di Vicenza e provincia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button