Vicenzavicenzareport

Vicenza, 27enne denunciato per ricettazione

Vicenza – Nei giorni scorsi un giovane di 27 anni, Sedrik Dori, residente a Vicenza, è stato denunciato alla procura di Vicenza con l’accusa di ricettazione. Il provvedimento nei confronti del 27enne è giunto al termine di una articolata attività di indagine, condotta dai carabinieri delle stazioni di Brendola e di Vicenza, e avviata dopo numerosi furti ai danni di autovetture in sosta parcheggiate nelle vicinanze del Lago di Fimon, ad Arcugnano.

In seguito ad alcuni controlli, a casa di Dori, i militari hanno trovato un orologio cronografo in acciaio, del valore di 400 euro, che è risultato essere stato rubato ad un uomo di 51 anni residente a Padova, ed un portafogli in pelle di marca Piquadro, il cui valore è di circa 100 euro. Per quanto riguarda questo secondo oggetto, sono in corso accertamenti per cercare di risalire al proprietario.

Ieri mattina, invece, sempre i carabinieri della compagnia di Vicenza, hanno eseguito un ordine di carcerazione di Daniele Conte, un 66enne residente a Torri di Quartesolo. L’uomo, che i militari hanno notato mentre si aggirava a piedi, con fare sospetto, nei pressi del parcheggio del centro commerciale Palladio, è stato sottoposto ai controlli di rito.

I carabinieri hanno così potuto accertare l’esistenza di un ordine di carcerazione emesso nei suoi confronti dalla procura della Repubblica di Vicenza nel mese di marzo. Conte, che deve scontare due mesi di reclusione, perché accusato di guida in stato di ebbrezza, è stato quindi accompagnato nella casa circondariale di Vicenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button