Thiene, muore candidato durante lo scrutinio

Thiene – La serata dello scrutinio elettorale di ieri, a Thiene, che ha decretato la vittoria al primo turno del sindaco uscente Giovanni Casarotto, è stata purtroppo funestata dalla improvvisa morte di uno dei candidati consiglieri della Lega Nord della “Lista Schneck Sindaco”.

E’ Antonio Zordan, 69 anni (a sinistra, nella foto sopra), che stava seguendo lo scrutinio dei voti nella sede elettorale della lista, in Corso Garibaldi, assieme ai colleghi di partito e allo stesso Attilio Schneck, quando all’improvviso si è sentito male e si è accasciato a terra. Era circa la mezzanotte ed i soccorsi sono stati molto rapidi, con l’arrivo sul posto a sirene spiegate di una ambulanza e del personale sanitario del Suem 118. I medici hanno tentato a lungo di rianimarlo ma tutto è stato inutile, ed il malore si è rivelato fatale.

Zordan era molto conosciuto a Thiene, dove in passato aveva ricoperto più volte ruoli pubblici. La notizia si è diffusa in un baleno, a Thiene, in generale, e negli ambienti politici in particolare, con un cordoglio da parte di tutti, unanime e sentito. Il sindaco rieletto Giovanni Casarotto, in segno di partecipazione e di dolore, ha chiesto che in città non vi sia alcun festeggiamento per il risultato elettorale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *