Provinciavicenzareport

Sandrigo, ha refurtiva in casa. Arrestato

Sandrigo – Un uomo di 57 anni è stato denunciato ed arrestato nella tarda serata di ieri, 20 giugno, a Sandrigo per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Sono stati i carabinieri della stazione locale, durante lo svolgimento di una perquisizione domiciliare delegata dalla autorità giudiziaria e finalizzata alla ricerca di refurtiva provento di svariati furti in abitazione commessi nei mesi scorsi, sempre a Sandrigo. L’uomo arrestato è Matteo Calenda, disoccupato ed incensurato.

Matteo Calenda
Matteo Calenda

Proprio per impedire impedire la perquisizione delle sua casa da parte dei carabinieri il 57enne si è scagliato contro i militari dell’Arma, che comunque hanno che reagito prontamente riuscendo a bloccare il soggetto, senza subire né provocare alcuna lesione fisica.

E’ stata così fatta la perquisizione, ed è stato anche chiaro chiaro perché il padrone di casa volesse evitarla in tutti i modi. Nell’abitazione è stato infatti trovato parecchio materiale proveniente da furti, tra cui tre biciclette, un pc portatile, due navigatori satellitari e una pistola giocattolo. E’ così scattata a carico del soggetto anche la denuncia per ricettazione.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Thiene, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, che si è tenuto nel pomeriggio di oggi con la convalida dell’arresto. L’uomo è stato poi rimesso in libertà in attesa di giudizio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button