Senza categoria

Notte bianca a Vicenza. Niente bottiglie di vetro

Vicenza – E’ in programma per sabato 24 giugno, a Vicenza, la prima edizione della Notte bianca. Una manifestazione che animerà la città, con tanta musica fino alle tre del mattino. Piazza dei Signori, piazza Castello, piazza San Lorenzo, piazza Matteotti saranno i palcoscenici principali, ma verranno coinvolte anche, contra’ Garibaldi, contra’ Pescherie Vecchie e piazzetta San Giacomo, dove la musica si interromperà all’una.

Accanto ad una variegata offerta musicale, ci saranno proposte culinarie con un’area dedicata al food, un’area per bambini, una piazza dedicata a conferenze, rappresentazioni teatrali e musica classica, spettacoli di danza e molto altro. Inoltre, i negozi del centro saranno aperti. Il programma dettagliato della serata è consultabile a questa pagina.

Perché la Notte bianca sia una grande festa senza pericolo per la sicurezza e la salute dei partecipanti sarà vietato somministrare e vendere bevande da asporto in bottiglie di vetro e lattine. Il divieto, che scatterà alle 18 di sabato, è contenuto in un’ordinanza (consultabile a questo link) firmata questa mattina dal sindaco Achille Variati. Le disposizioni contenute nel provvedimento saranno valide in queste zone e non riguarderanno le consumazioni che avvengono all’interno dei locali e dei plateatici regolarmente autorizzati. Per i trasgressori la sanzione va da 25 a 500 euro.

Per finire qualche informazione logistica. Chi deciderà di raggiungere il centro storico servendosi dei mezzi pubblici avrà a disposizione delle navette che, dai parcheggi di interscambio Cricoli e Stadio, rimarranno in attività fino alle 3. Per usufruire del servizio saranno in vigore le consuete tariffe previste da Svt: per auto con massimo cinque persone a bordo la tariffa sarà di 3,60 euro comprensivi di parcheggio e di biglietto della navetta. Se invece nell’auto ci sarà solo il conducente, parcheggio e navetta costeranno 2,40 euro.

La Notte bianca è organizzata dall’associazione culturale Hyper e da Off events, con l’assessorato alla crescita e con la partecipazione di Confcommercio Vicenza, Euforia Biancorossa, Fondazione San Bortolo e Abam onlus.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button