Provinciavicenzareport

Furto al distributore. Più i danni del bottino

Campiglia dei Berici – Furto, nella notte scorsa,  ai danni di un distributore di carburanti a Campiglia dei Berici. Nel miroino è finito FS Carburanti, che si trova lungo via Mediana e molto particolari e devastanti sono state anche le modalità con le quali il furto è avvenuto. Stanno già indagando i carabinieri della stazione di Campiglia, assieme a quelli del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Vicenza.

I primi accertamenti hanno permesso di appurare che intorno alle due di questa notte, tre individui tutti travisati, dopo essersi introdotti nella sede della ditta Calcestruzzi Riviera Beton, hanno portato via due escavatori con i quali hanno raggiunto il distributore di carburanti che si trova a poca distanza e, con essi, hanno abbattuto le due cassaforte a colonna, rubando circa cinquemila euro.

Naturalmente sono molto gravi i danni strutturali che sono stati in questo modo causati al distributore di carburante, quantificabili in decine di migliaia di euro. Gli autori del furto, e della devastazione, dopo aver abbandonato sul posto le due escavatrici si sono dileguavati a piedi nei campi adiacenti l’impianto.

L’allarme è stato azionato dai dispositivi antifurto, facendo accorrere sul posto i militari dell’Arma che hanno dato subito inizio alle primi ricerche ed alle successive indagini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button