Vicenzavicenzareport

Controlli straordinari dei carabinieri a Campo Marzo

Vicenza – Rimane sempre alta l’attenzione delle forze dell’ordine sulla zona di Campo Marzo, a Vicenza. Ieri pomeriggio, infatti, l’area è stata al centro di un servizio straordinario di controllo, mirato al contrasto dello spaccio di stupefacenti ed alla prevenzione dei reati predatori, eseguito da alcuni reparti della compagnia di carabinieri di Vicenza. Una attività che si è conclusa con un arresto e con il ritrovamento di circa 50 grammi di marijuana.

Jyunus Yakubu
Jyunus Yakubu

Le manette sono state strette ai polsi di Jyunus Yakubu, un nigeriano di 22 anni senza fissa dimora, gravato da numerosi precedenti di polizia giudiziaria per reati contro la persona. A suo carico un provvedimento di carcerazione, emesso a inizio anno dalla procura della repubblica di Firenze: il giovane dovrà scontare una pena di quattro mesi e nove giorni di reclusione, perché accusato di resistenza a pubblico ufficiale e di lesioni personali aggravate.

Nel corso dell’attività di ieri, che ha visto impiegate diverse pattuglie dell’arma, sono state controllate numerose persone, prevalentemente straniere, tutte identificate mediante fotosegnalamento negli uffici di via Muggia. Inoltre i militari hanno trovato, abbandonati dietro una siepe, due involucri in cellophane, contenenti in totale mezzo etto di marijuana, che è stata sequestrata. Le attività di controllo proseguiranno nelle prossime settimane, con diversi settori d’intervento, sia in ambito urbano sia extraurbano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button