Bassano scende in piazza per il sogno europeo

Bassano del Grappa – “L’Europa è ancora sotto la minaccia di movimenti populisti e di sentimenti di divisione e frammentazione, che vogliono alzare muri e diffondere paure tra i cittadini. Per noi, invece, l’Europa unita è un grande progetto di pace e libertà. Deve essere il continente del diritto e dei diritti, delle libertà civili, sociali ed economiche che uniscono i popoli”.

Sono i presupposto sui quali l’associazione europeista Forza Europa ha Organizzato per sabato 17 giugno, in oltre cinquanta piazze italiane un flash mob dal titolo “La mia piazza è l’Europa”. Tra le città nelle quali si svolgerà la manifestazione c’è anche Bassano del Grappa, con appuntamento alle 11.45 in Piazzotto Montevecchio.

“Il messaggio che si vuole lanciare è semplice – spiegano gli organizzatori -: anche a Bassano si vuole credere in una Europa diversa, un’Europa che sappia offrire opportunità a tutte e tutti e che sappia far fronte alle sfide che il presente ci sta ponendo innanzi, anche attraverso una difesa comune. Dalla sicurezza alla lotta al terrorismo, dalla tutela dei diritti all’occupazione, insieme saremo più forti. Ciascuno con le proprie identità, uniti in un progetto comune”.

“Un’Europa più forte perché più unita – aggiungono -, un’Europa in cui la giustizia sociale deve costituire una priorità, un’Europa in cui la sicurezza di tutte e tutti deve essere tutelata in nome della difesa dei valori fondamentali: le libertà civili, sociali ed economiche, la democrazia, la pace, il diritto. Se l’Europa di oggi non è perfetta, sta a noi migliorarla, dando nuovo vigore a quel progetto fiorito a Ventotene dal sogno e dal programma di Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Eugenio Colorni e Ursula Hirschmann”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *