Un fotogramma tratto dal film "Loving", di Jeff Nichols, in programmazione al multisala Roma
Un fotogramma del film "Loving", di Jeff Nichols, in programmazione al multisala Roma

Vicenza, torna la rassegna “I martedì al cinema”

Vicenza – Torna, dopo il successo riscosso dall’iniziativa nel mese di marzo, la rassegna “La Regione ti porta al Cinema con tre euro”. Nei cinque martedì di maggio (2, 9, 16, 23 e 30), nelle sale cinematografiche di Vicenza e provincia aderenti alla Federazione italiana cinema d’essai (Fice), gli spettatori potranno assistere alla proiezione di opere cinematografiche d’autore con un biglietto in vendita a tre euro.

Tre le sale aderenti nella provincia di Vicenza: il cinema Odeon (in corso Palladio) e il multisala Roma (Stradella dei Filippini), in città, e il multisala Metropolis, in via Cristoforo Colombo a Bassano del Grappa. Per verificare quali sono le opere in programmazione il martedì si può consultare questa pagina, oppure è possibile scaricare l’applicazione per smartphone e tablet App al Cinema.

Per quanto riguarda le pellicole proiettate domani, l’Odeon propone, alle 15.30, 18 e 20.30, la commedia “La La Land”, di Damien Chazelle, che ha trionfato agli Oscar 2017 (Miglior regista, Miglior attrice protagonista, Miglior fotografia, Miglior scenografia, Migliore colonna sonora, Migliore canzone originale). Il film è un musical moderno che racconta un’intensa e burrascosa storia d’amore tra un’aspirante attrice ed un musicista jazz che si sono appena trasferiti a Los Angeles in cerca di fortuna.

In cartellone al multisala Roma c’è invece, alle 17.30, 20.30 e 22.30,i l film drammatico “Loving”, di Jeff Nichols. Ispirata a una storia vera, l’opera è un omaggio al coraggio e all’impegno di una coppia mista: Richard e Mildred Loving si sono innamorati e sposati nel 1958, ma per la loro unione verranno condannati al carcere e all’esilio e costretti a trasferirsi con i figli in un modesto quartiere di Washington, D.C.

Per finire, al Metropolis di Bassano del Grappa si potrà assistere, alle 17.40 e 21.30, alla proiezione di “La tenerezza”, una pellicola drammatica di Gianni Amelio, che racconta una storia fatta di sentimenti che si incrociano tra il sorriso e la violenza. Un padre e i suoi figli non amati, un fratello e una sorella in conflitto, una giovane coppia che sembra serena. E i bambini che vedono e non possono ribellarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità