Senza categoria

Torna la Festa delle ciliegie di Marostica Igp

Marostica – Ciliegia di Marostica Igp regina del prossimo fine settimana. Cene a tema, mostre, notte bianca, spettacoli ed eventi vari sono infatti in programma, dal 26 al 28 maggio, per una delle feste più celebri e sentite, quella dedicata alla ciliegia, alla quale è stato attribuito marchio di valenza europea di Indicazione geografica protetta, Igp per l’appunto.

I festeggiamenti inizieranno domani, venerdì 26 maggio, alle 20.00, con una cena nel cortile del Castello inferiore, organizzata dall’associazione enograstromica Merlin Cocai, in collaborazione con Confcommercio Bassano, che unirà due eccellenze del territorio: la ciliegia Igp di Marostica e l’asparago bianco dop di Bassano. Per informazioni e prenotazioni: 0424.523108.

Sabato 27 la Notte rossa, organizzata da Confcommercio Marostica, animerà il centro storico (chiuso al traffico dalle 20) con negozi aperti fino alle 23 ed eventi fino a tarda notte. Piccoli palcoscenici di musica live e dj set a cielo aperto, saranno presenti in piazza e in tutte le vie del centro storico.

Domenica 28 verrà inaugurata la 73esima edizione della Mostra mercato della ciliegia di Marostica Igp, quest’anno ospitata nel portico di Palazzo del Doglione. Alle 11 ci sarà la cerimonia di premiazione per i migliori cerasicoltori della zona, per i benemeriti della ciliegia e per produttori storici e operatori che si sono distinti nel campo della promozione. Per tutto il giorno i produttori di Campagna Amica e del consorzio della ciliegia di Marostica Igp saranno in piazza con i loro prodotti. Non mancheranno esempi di attività tradizionali, quale la lavorazione della paglia, a cura delle associazioni Mondo rurale e Terra e vita. Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 18.30, grazie all’associazione Pro Marostica, rivive il Castello, con i personaggi della partita a scacchi. In piazza, invece, si terrà uno spettacolo dei Vessilliferi, fiore all’occhiello della rievocazione storica.

Per finire, domenica 25 giugno è in programma la prima marcia delle ciliegie e dei piccoli frutti. Si tratta di una camminata lungo le colline di Crosara e di San Luca, con percorsi da 3, 5, 10 e 12 chilometri e partenza da piazza San Bortolo a Crosara dalle 7.30 alle 9.30.

“La produzione cerasicola – ha commentato il sindaco, Marica Dalla Valle – è una delle eccellenze del nostro territorio che abbiamo saputo valorizzare e proteggere al meglio con un riconoscimento europeo che ne salvaguardia la qualità. ll nostro impegno di amministratori è anche quello di promuovere la ciliegia attraverso manifestazioni ed eventi durante tutto il corso dell’anno. La Festa delle Ciliegie è il momento più bello e più entusiasmante per la collaborazione fra produttori e associazioni e per i numerosi visitatori”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button