Breaking News

Thiene ospita il convegno di musicoterapia

Thiene – Torna anche quest’anno l’appuntamento con il convegno del Centro studi musicoterapia Alto Vicentino, una occasione di riflessione, ma soprattutto un’opportunità per approfondire le tematiche di riferimento in ambito musicale, pedagogico e psicologico. “Le radici del futuro: i giovani e la Musicoterapia” è il titolo dell’edizione 2017, ospitata, sabato 6 maggio, dall’auditorium Fonato, di via Carlo del Prete, a Thiene, e dedicata ai giovani e alle future prospettive in ambito musico-terapico. Il programma completo dell’evento è consultabile a questa pagina.

“Un convegno interamente dedicato ai giovani – sottolinea una nota di presentazione dell’evento – significa poter affrontare a viso aperto l’ambito della formazione e della crescita personale che la professione comporta, ma anche gli aspetti che caratterizzano la pratica clinica, tanto complessi e variabili quanto gli ambiti applicativi in cui la professione oggi si declina”.

Spazio ai giovani, quindi, alle loro esperienze, idee e speranze che il Centro studi vuole simbolicamente tutelare e rilanciare, accogliendo, nel corso della giornata, gli interventi di alcune eccellenze provenienti da ogni parte d’Italia.

“Finalmente – ha commentato l’assessore alla cultura, Maria Gabriella Strinati – sarà Thiene ad ospitare questo importante convegno annuale del Centro studi musicoterapia Alto Vicentino. Sono certa che i partecipanti vivranno una giornata di approfondimento proficua e rilevante per quanto riguarda la loro professionalità e a loro rivolgo il cordiale benvenuto nella nostra città. Il Centro Studi è una realtà di eccellenza che sa bene interagire con il territorio, capace di formare giovani con professionalità qualificata e richiesta dal punto di vista occupazionale e quindi con prospettive di lavoro concrete. Ringrazio il coordinatore e responsabile del Centro, Stefano Navone, per il prezioso lavoro che svolge, apprezzato a livello anche nazionale ed internazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *