Tezze, cade ultraleggero. Muore il pilota

Tezze sul Brenta – Tragedia del volo questa mattina nel vicentino. Un aereo ultraleggero è infatti caduto, nei pressi di Tezze sul Brenta, prendendo poi fuoco nell’impatto con il suolo e non lasciando alcuna via di scampo al pilota, un uomo di 67 anni.

E’ successo intorno alle 10.30, non lontano dal fiume Brenta. Non sono ancora chiare le cause per le quali il velivolo è precipitato. Si prende in considerazione l’ipotesi che il pilota, un imprenditore della zona, abbia avuto un malore, ma anche quella secondo la quale egli avrebbe scelto di scendere di quota per salutare un gruppo di amici, perdendo poi il controllo dell’ultraleggero.

Potrebbe anche aver tentato un atterraggio di fortuna per una avaria del mezzo. Vani sono stati comunque i pur tempestivi soccorsi. Al personale sanitario del Suem 118 non è rimasto altro da fare che constatare la morte dell’uomo, trovato carbonizzato tra i rottami.

Sono intervenuti anche i carabinieri, che dovranno ora ricostruire la dinamica della tragedia, ed i vigili del fuoco di Bassano, che hanno spento l’incendio del velivolo. Le operazioni di soccorso sono terminate a mezzogiorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità