Breaking News

Schio, ultimati i lavori sul torrente Gogna

Schio – Si sono conclusi da poco alcuni importanti lavori di sistemazione e di ricostruzione delle sponde del torrente Gogna, a Schio, danneggiate in modo serio dalle alluvioni che avevano colpito l’alto Vicentino nel 2010, 2011 e 2012. Un primo stralcio di attività di manutenzione e di messa in sicurezza, nell’ottica di un incremento della sicurezza idraulica, aveva previsto la pulizia dei fondali e il consolidamento delle sponde. Nei giorni scorsi, invece, sono stati compiuti degli interventi di sistemazione e ricostruzione delle sponde in via Lungogogna, mediante la posa in opera di muro a scogliera regolare.

Il tratto interessato dall’intervento, in via Lungogogna, è di circa 60 metri ed ha comportato un costo che sfiora i 40mila euro. “Un’attività importante, dunque, quella attuata in un torrente fondamentale per garantire la sicurezza idraulica nel territorio di Schio – ha commentato Silvio Parise, presidente del Consorzio di bonifica Alta pianura veneta -. E si è trattato di un lavoro frutto del monitoraggio costante del territorio eseguito dal personale del Consorzio, in stretta sinergia con gli enti locali e, non di rado, con i cittadini, che non mancano di segnalare situazioni sulle quali occorre intervenire”.

“Oggi – ha concluso il presidente del Consorzio, il cui territorio di competenza comprende 98 comuni tra le province di Padova, Verona e Vicenza – il torrente Gogna è efficiente ed in grado di far fronte ad eventuali precipitazioni che dovessero interessare l’Alto Vicentino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *