Sport

Rugby, pareggio e colpo di scena per il Bassano

Bassano del Grappa – Finisce con un pareggio ed un colpo di scena, la stagione 2016/2017 del Rugby Bassano 1976 nel campionato nazionale di serie C1. Il pareggio fa riferimento al punteggio di 36-36 sul quale si è chiusa la sfida, giocata ieri pomeriggio al De Danieli, contro Pordenone, valida per la decima e ultima giornata dei playoff promozione. La sorpresa riguarda invece il tecnico dei bassanesi: dopo tre anni come primo allenatore e altri tre come vice, infatti, Andrea Segafredo ha detto addio alla panchina giallorossa. Continuerà, comunque ad allenare le giovanili, rimanendo nella società con un ruolo ancora da definire.

Per quanto riguarda il match delle 15.30, Bassano parte con il piede giusto, andando in meta dopo pochi minuti di gioco. I friulani, però, recuperano subito il gap, raggiungendo i padroni di casa sul 5-5. I giallorossi prendono le misure e sfoderano un primo tempo di grande spessore chiuso in vantaggio, 24-12.

All’inizio della ripresa arriva la reazione degli ospiti, che passano in testa, 24-36. Ora è Bassano a prendere in mano le redini del gioco: spinti dai loro tifosi, i giallorossi trovano la meta del pareggio, 36-36, a trenta secondi dal fischio finale. Nonostante questo pari agguantato allo scadere, che ha fruttato  3 punti, in casa del Bassano Rugby resta un po’ di rammarico per la classifica: i giallorossi, infatti, non vanno oltre la penultima posizione. Anche in caso di vittoria sul Pordenone, però, le cose non sarebbero cambiate, visto che in questa ultima giornata tutte le dirette avversarie dei bassanesi hanno colto un successo.

Ecco gli altri risultati:

  • Trieste – Padova 17-10
  • Belluno – Riviera 38-5

Classifica: Mira 37, Padova 31, Belluno 25, Trieste 24, Bassano 18, Pordenone 17

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button