Temporali, vento e grandine sul Veneto

Venezia – Giorni di maltempo, di pioggia, grandine e temporali sul Veneto, e puntale arriva anche l’allarme per un possibile rischio idrogeologico e idraulico. Il Centro funzionale decentrato regionale ha anche dichiarato lo stato di attenzione, dalle 15 di oggi, venerdì 19 maggio, alle 20 di domani. Lo stato di attenzione è, eventualmente, da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme o di allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni, in tutto il territorio veneto, per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovuta a forti temporali.

Quanto alle previsioni per le prossime ore, L’Arpav ha comunicato che dal pomeriggio di oggi e fino a domani sera sono previste precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, con possibili fenomeni localmente intensi, come forti rovesci, forti raffiche di vento, locali grandinate.

Queste, più in dettaglio, le previsioni. Venerdì 19: nuvolosità irregolare in progressivo aumento dai settori occidentali fino a cielo molto nuvoloso. Precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale in estensione dai settori occidentali. I fenomeni saranno da sparsi, a tratti diffusi specie sulle aree prealpine, pedemontane e pianeggianti centro settentrionali. Fenomeni in possibile diradamento in tarda-serata/notte. Leggero calo termico nei valori massimi.

Sabato 20: tempo instabile, con cielo spesso nuvoloso con brevi e parziali tratti soleggiati. Schiarite a fine giornata. Precipitazioni: probabilità generalmente medio-alta (50-75%), anche alta (75-100%) tra la mattina e il pomeriggio, di precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. Fenomeni da sparsi a diffusi. Attenuazione e esaurimento delle precipitazioni dalla serata. Temperature in calo in entrambi i valori, anche marcato in quelli massimi. Ventilazione in aumento, con venti dai quadranti orientali, inizialmente di scirocco, in seguito da nord-est, con rinforzi lungo la costa e con raffiche legate ai fenomeni temporaleschi. In quota moderati, nord-orientali nel pomeriggio fino a tesi in serata. Mare generalmente mosso, specie nelle prime ore.

Domenica 21: tempo stabile e in prevalenza ben soleggiato, salvo modesta attività cumuliforme pomeridiana, specie sui rilievi. Ottima visibilità. Precipitazioni assenti in pianura, non del tutto escluso qualche locale piovasco sulle zone montane, con probabilità bassa (5-25%). Temperature massime in sensibile aumento, minime in leggero calo. Venti inizialmente moderati da nord-est, con rinforzi lungo la costa; dal pomeriggio ventilazione in attenuazione fine a venti deboli e a regime di brezza. In quota da tesi a moderati, dai quadranti settentrionali. Moto ondoso in attenuazione, da mosso fino a mare poco mosso o quasi calmo, in serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *