Breaking News

Marostica, riapre il camminamento di ronda

Marostica – Con la bella stagione, riapre, a Marostica, il camminamento di ronda, ovvero la bella passeggiata sulla cinta muraria est della città. A partire da domenica 7 maggio, infatti, si inaugura il servizio turistico gestito dall’associazione Pro Marostica, che sarà disponibile nelle giornate di domenica e festivi (dalle 14.30 alle 18.30) e sabato invece su prenotazione.

“Il fascino del cammino di ronda di Marostica – commenta l’assessore al turismo Simone Mattesco – è indiscutibile, pur rimanendo un’apertura parziale che interessa solo il lato orientale. Permetterà di scoprire angoli inediti del territorio e di godere di un paesaggio mozzafiato. Da domenica e per tutta l’estate, che si preannuncia ricca di visitatori visti anche i numerosi eventi in cartellone a Marostica, tutti avranno l’opportunità di ammirare la città dall’alto, apprezzandone ogni singolo dettaglio”.

La riapertura del camminamento di ronda è affiancato anche da un nuovo servizio, ovvero il trenino che il sabato (dalle 15 alle 18.30) e la domenica (dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30), con partenza da Piazza degli Scacchi, percorre il centro storico fino al Castello superiore. Grazie a questo simpatico mezzo di trasporto, sarà più facile raggiungere anche il Torresino della Compagnia della mura, punto di partenza del camminamento di ronda.

“Il servizio di trasporto garantito dal nuovo trenino – aggiunge Mattesco – è da solo motivo di attrazione turistica, un complemento utile nella visita della città. Lasciando l’auto in uno dei parcheggi attorno alle mura, si potrà visitare la Piazza e il Castello inferiore e poi essere trasportati dal trenino al Castello superiore, passando per la zona nord del centro storico, non sempre visitata e invece ricca di luoghi incantevoli come la scalinata, la chiesa, il Brolo e l’Oratorio dei Carmini. Arrivati al Castello Superiore, i turisti potranno visitarlo e ridiscendere per il camminamento di ronda e il sentiero dei Carmini, potendo così apprezzare il connubio di arte, storia, cultura e ambiente che Marostica offre.”

Gli utenti del camminamento di ronda, forniti di una adeguata imbragatura secondo le regole di sicurezza, saranno accompagnati da guide formate dall’associazione Pro Marostica. Il biglietto di ingresso è di 5 euro e può essere collegato  anche alla visita al Castello inferiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *