Breaking News

Marostica in mostra a Roma “Ai confini della meraviglia”

Venezia – Sarà la città di Marostica a rappresentare la provincia di Vicenza nella mostra evento “Ai confini della meraviglia”, in programma dal 6 maggio al 9 giugno alle Terme di Diocleziano, a Roma, organizzata per promuovere un affascinante viaggio alla scoperta dei borghi d’Italia più belli. L’esposizione sarà visitabile, con ingresso libero, dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 19.30. Per maggiori informazioni: www.viaggio-italiano.it.

Diciassette le località venete presenti a questo percorso interregionale promosso dal Ministero dei beni e le attività culturali e del turismo: Arquà Petrarca e Montagnana, per la provincia di Padova; Asolo, Cison di Valmarino, Portobuffolè e Follina, per quella di Treviso; Malcesine, Peschiera del Garda, Valeggio sul Mincio-Borghetto, San Giorgio di Valpolicella e Soave (Verona); Sottoguda-Rocca Pietore, Mel e Sappada (Belluno); a rappresentare Vicenza ci sarà, come detto, Marostica e, per finire, Caorle e Chioggia per Venezia. Si tratta di località ad oggi classificate e individuate come “Borghi più belli”, “Bandiera Arancione”, “Gioielli d’Italia” e “Borghi marinari”.

“Le varie sezioni della mostra – spiega una nota di presentazione dell’evento – ospiteranno modalità di fruizione innovative e interattive, che consentiranno ai visitatori di calarsi in un vero e proprio viaggio virtuale tra i borghi, le eccellenze ancora poco conosciute, le località e i paesaggi legati agli illustri esponenti della letteratura e cultura italiana. Nel corso dell’evento, ogni Regione partecipante sarà per un’intera giornata protagonista assoluta, con la possibilità di presentare l’offerta culturale, i propri prodotti enogastronomici e dell’artigianato, le tradizioni, le arti e i mestieri: il Veneto celebrerà la sua giornata il 24 maggio”.

“La nostra terra – ha commentato l’assessore regionale al turismo, Federico Caner – dispone di un enorme potenziale turistico ancora da scoprire, fatto di eccellenze architettoniche, urbanistiche e paesaggistiche, di diversi scenari costieri, collinari e montuosi in grado di comporre una proposta di vacanza del tutto originale. Nel Veneto sono presenti piccoli e grandi centri abitati di rara bellezza, che hanno saputo conservare sino ai nostri giorni la loro preziosa storia millenaria e i loro emozionanti tesori”.

Un commento

  1. Dovrebbe essere stupenda. Costo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *